Marocchi: “Inter da scudetto, però non crescerà più. I centrocampisti? Sono monotematici”

Marocchi: “Inter da scudetto, però non crescerà più. I centrocampisti? Sono monotematici”

L’opinionista di Sky ha parlato di Juventus-Inter e del rendimento della squadra di Spalletti

di Simone Frizza, @simon29_

A fronte del pareggio dell’Allianz Stadium tra Juventus ed Inter, che ha permesso ai nerazzurri di mantenere l’imbattibilità in campionato anche dopo la partita sul campo più difficile d’Italia, ha convinto l’opinionista Giancarlo Marocchi della forza della rosa di Spalletti. Ecco le sue parole, pronunciate dagli studi di Sky Sport.

Mi immagino un paio di squadre che perderanno terreno. La Lazio non mi ha ancora convinto completamente, la vedo al top. Difficile che decidano gli scontri diretti. Mi immagino gli allenatori che pensano innanzitutto per non prendere gol, gli attaccanti sono stimolati anche in fase difensiva. Perché il giorno dopo se hanno salvato un gol o impediscono un cross vengono esaltati, si pensa di più alla fase difensiva e si fanno poco gol. Juventus-Inter? Non mi ha convinto la filosofia di Allegri che poi Spalletti ha subito. Mandzukic ha continuato a stare dalla sua parte ma ha impedito ai nerazzurri di creare occasioni. Mi sarebbe piaciuto vedere Dybala e Douglas Costa. Allegri deve cercare di capire quanto l’argentino può fare forte la squadra bianconera, sarà altissimo se la trascinerà”.

Infine, un focus sui nerazzurri: “L’Inter è da scudetto perché è alla 16esima e non ha perso nessuna partita, ma questa squadra non può crescere, può giocare solo in questo modo, non ci sono centrocampisti che trovano Perisic ad esempio da cinquanta metri, sono monotematici. Sono primi in classifica, ma l’Inter è questa e basta”.

LEGGI ANCHE: SPALLETTI CARICA L’AMBIENTE: “IN MOLTI ASPETTANO LA NOSTRA PRIMA SCONFITTA”

LEGGI ANCHE: IL PUNTO SETTIMANALE SULL’INTER FEMMINILE

JUVE-INTER, SPALLETTI AI GIORNALISTI: “VOI GIOCATE AL FANTACALCIO, DICIAMOLO…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy