GdS – Un anno dopo, o quasi: per Marotta il primo Inter-Juve da interista. Così sogna la rivincita sui bianconeri

GdS – Un anno dopo, o quasi: per Marotta il primo Inter-Juve da interista. Così sogna la rivincita sui bianconeri

Il varesino vuole attuare un progetto simile a quello torinese iniziato nel 2010

di Lorenzo Della Savia, @loredstweet

Quasi un anno dopo, 364 giorni per l’esattezza. E poi, per Giuseppe Marotta, sarà di nuovo InterJuventus, dopo quello del mese di aprile dello scorso anno, dopo anche tutte le polemiche arbitrali che ci furono. Con Marotta dall’altra parte della barricata. Poi la rottura con la Juventus e con Agnelli, e quindi ecco l’approdo all’Inter, e la voglia di ricominciare tutto daccapo.

La Gazzetta dello Sport oggi in edicola dedica ampio spazio alla voglia di rivalsa di Giuseppe Marotta sulla società con cui ha vinto molto, ma dalla quale si è lasciato in malomodo nei mesi scorsi: la Juventus, appunto. E si avvicina a questo derby d’Italia anche con la certezza che – in un modo o nell’altro – sarà un punto di svolta: c’è una Champions da conquistare; c’è un “semestre bianco” (così come se l’è prefissato Marotta: un semestre, cioè, di acclimatamento, per tastare la situazione e capire dove intervenire) che va concludendosi e che tra multe, richiami, giocatori messi fuori rosa eccetera è stato anche più travagliato del previsto; e c’è soprattutto un progetto che guardi in grande e che però, ecco, parte già un passo avanti rispetto a quello che la Juventus iniziò nel 2010, proprio col varesino in dirigenza. Inter-Juventus sarà – anche – una partita da giocarsi in tribuna: c’è Marotta contro la vecchia amica da replicare in salsa nerazzurra.

GdS – Icardi-Dybala, scambio difficile. Frenata brusca dopo il primo sondaggio

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy