Marotta tiene i piedi per terra: “Primato? Non ci culliamo. Lautaro ha la nostra fiducia ma il mercato…”

Marotta tiene i piedi per terra: “Primato? Non ci culliamo. Lautaro ha la nostra fiducia ma il mercato…”

L’ad nerazzurro era presente in Lega per l’assemblea

di Davide Ricci, @davide_r22

E’ un ottimo momento per l’Inter di Antonio Conte che – almeno per una settimana – guarda tutti dall’alto verso il basso dopo la vittoria casalinga di ieri contro la Spal. Ora però viene il difficile a partire da venerdì sempre a San Siro contro la Roma prima del match decisivo con il Barcellona, e l’ad nerazzurro Beppe Marotta tiene alta l’attenzione.

Intervistato ai margini dell’assemblea di Lega, Marotta ha toccato molti punti. Queste le sue parole raccolte da calciomercato.com: “Siamo contenti per il primo posto. Abbiamo iniziato questo percorso ad inizio anno e lavoriamo per questo ma non ci dobbiamo cullare: sempre testa al lavoro. Il merito è delle linee guida di Suning che garantisce stabilità economica. Questo percorso potrà garantirci grande crescita”.

Sul mercato l’ad risponde così: “Vedremo a gennaio quali possibilità ci saranno,  ma dobbiamo puntellare un organico che è carente in alcuni reparti per circostanze sfavorevoli. Affronteremo il mercato con grande realismo, tenendo presente che questo è un gruppo che ha dimostrato tanto sotto la guida di Conte. Conta il lavoro dei ragazzi e del tecnico, indipendentemente dal nome di Kulusevski il modello da seguire è quello attuale: un gruppo con grandi valori umani e professionali. Conte è un professionista ed un vincente, lo conosco bene e so quando comunica cosa vuole. Ora lo vedete più moderato perché la squadra risponde di più alle sue indicazioni. Difende i suoi calciatori perché gli stanno dando tanto: non abbiamo giocatori di blasone per il nome ma per la sostanza”.

Infine sul giocatore del momento Lautaro Martinez Marotta tiene un po’ in ansia i tifosi nerazzurri: “Non è una posizione compromettente: Lautaro è un bravissimo ragazzo ed è riconoscente all’Inter. La società e Suning hanno l’obiettivo di crescere e non bisogno rinunciare ai giocatori. Il mercato però è imprevedibile ed i calciatori vogliono scegliere il proprio destino. Non è però questo il momento di parlare di rinnovo, il ragazzo sa della nostra fiducia e non ci sono problemi”.


Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Da Vidal a Kulusevski, le ultime di mercato. Tutto su Inter-Spal: pagelle, highlights e moviola

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy