Marotta tra scudetto e mercato: “Bisogna credere in questa realtà: non saremo delle comparse”

Marotta tra scudetto e mercato: “Bisogna credere in questa realtà: non saremo delle comparse”

A margine del Premio Gianni Brera, l’ad nerazzurro racconta gli ultimi risvolti in chiave mercato

di Giuseppe Coppola

Beppe Marotta in rappresentanza per l’Inter in occasione della cerimonia del Premio Gianni Brera, consegnato ai nerazzurri. A margine della premiazione, l’amministratore delegato dei nerazzurri ha parlato di mercato e scudetto – come riportato da calciomercato.com – scegliendo anche di ricordare il grande giornalista.

GIANNI BRERA“Un grandissimo personaggio: se sono qui da dirigente sportivo è anche grazie alla lettura dei suoi articoli. Da piccolo compravo il giornale solo per leggerlo ed i giornalisti dell’epoca erano molto più tecnici rispetto ad oggi. Attraverso quegli articoli ho imparato l’arte dell’essere dirigente”

MERCATO “Cercheremo di migliorare un organico che già oggi è di grande qualità. L’ho detto più volte in passato: la finestra invernale è fatta di poche opportunità, ma ci sono e proveremo a coglierle”

SCUDETTO“Bisogna credere in questa realtà e non siamo qui per fare delle comparse. Ci sono degli avversari agguerriti, questo è vero, ma restano a disposizione diciotto partite e tantissimi punti. Faremo il possibile”


Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

Distorsione alla caviglia per Brozovic: il comunicato UFFICIALE dell’Inter

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy