Moratti: “Champions? Al fischio finale pensai a mio padre. Zhang? Il futuro dell’Inter è in buone mani”

Moratti: “Champions? Al fischio finale pensai a mio padre. Zhang? Il futuro dell’Inter è in buone mani”

L’ex presidente nerazzurro ricorda il successo di 10 anni fa

di Antonio Siragusano

Ha dedicato interamente la propria esperienza da presidente per cercare di riportare l’Inter sul tetto d’Europa e, a pochi anni dall’addio, Massimo Moratti è riuscito a centrare il suo obiettivo. La vittoria della Champions League ha rappresentato per l’ex numero uno nerazzurro il coronamento di un percorso iniziato dal padre Angelo 45 anni prima con le due Coppe dei Campioni sollevate e chiuso, appunto, con il Triplete del 2010. Proprio al padre, Moratti ha dedicato il suo primo pensiero al triplice fischio della notte di Madrid, come raccontato nell’intervista ai microfoni di Sportmediaset:

CHAMPIONS – “Il primo pensiero al fischio finale dopo la partita col Bayern andò a mio padre, alla mia famiglia, alle vittorie di Vienna e poi di Milano, alle Coppe del ’64 e del ’65: la gioia immensa per aver chiuso il cerchio di una storia familiare nel segno dell’Inter. Penso che orgoglio, tenacia e umiltà siano stati i valori della nostra Champions. Crederci sempre, anche nelle difficoltà, anche in momenti difficili o drammatici come a Kiev contro la Dinamo o al Camp Nou contro il Barcellona. Hanno contato l’esperienza del gruppo storico, la classe dei nuovi innesti e la capacità di un tecnico speciale”.

POST-TRIPLETE – “Oggi credo che tutto sommato, per quanto strano, fu un epilogo giusto o per lo meno rispondente alle ambizioni personali di un uomo che non puoi frenare o ostacolare. Ecco, purtroppo fu meno giusto il dopo, la scelta dell’immediato successore (Benitez, ndr) che per quanto bravo non si sposò con la squadra”.

INTER OGGI – “Zhang? Ma con loro il futuro, un buon futuro, è garantito. Un campione per l’Inter di domani? Godiamoci intanto Eriksen, è un grande giocatore”.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Intervista ESCLUSIVA a Paolillo. Dieci anni dal Triplete, il ricordo di Mourinho e dei giocatori

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy