Nuno Gomes: “Joao Mario giocatore di talento, uno che non demorde. All’Inter lavora duro, vi spiego cosa non ha funzionato all’inizio”

Nuno Gomes: “Joao Mario giocatore di talento, uno che non demorde. All’Inter lavora duro, vi spiego cosa non ha funzionato all’inizio”

L’ex attaccante di Fiorentina e Benfica dà la sua lettura sulla rinascita di Joao Mario

di Lorenzo Della Savia

Sabato prossimo ci sarà l’appuntamento decisivo: Italia-Portogallo, la partita che deciderà chi sarà a trionfare nel gironcino della Nations League e chi, quindi, andrà a giocarsi la vittoria finale con le altre prime classificate nei rispettivi raggruppamenti. Tra le altre cose, per quanto riguarda la Nazionale portoghese, c’è da segnalare il ritorno tra i convocati di Joao Mario, rispolverato all’Inter da Luciano Spalletti nelle ultime settimane e dimostratosi capace di poter mettere al servizio della squadra ottime performance.

Intervistato a RMC Sport Live Show, Nuno Gomes (ex attaccante di Fiorentina e Benfica) ha commentato, oltre a molte altre cose, anche il reintegro del centrocampista nerazzurro, dando una valutazione sul giocatore: “Joao Mario è un bravissimo giocatore, di talento, e sta facendo bene con il Portogallo. Ha avuto bisogno di tempo per adattarsi ma secondo me arriverà perché è uno che non demorde e si vede che sta lavorando nell’Inter per fare ciò che faceva prima”, le sue parole.

LEGGI ANCHE – INTERISTI ON THE ROAD: COME SE LA PASSANO I NERAZZURRI IN PRESTITO?

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VIDEO EDITORIALE – PAZZA INTER, ALCUNE CONSIDERAZIONI E UNA PROVOCAZIONE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy