Nuovo Stadio – Manica svela: “Le targhe dei club saranno separate. Ed ecco che cosa rimarrà del vecchio San Siro”

Nuovo Stadio – Manica svela: “Le targhe dei club saranno separate. Ed ecco che cosa rimarrà del vecchio San Siro”

Ieri l’incontro tra i due studi contendenti la costruzione del nuovo San Siro

di Lorenzo Della Savia, @loredstweet

Progetti e progettisti alla pubblica ribalta, perché l’affare stadio, a Milano – l’abbiamo capito – ormai è una campagna elettorale: ci sono i sondaggi (pubblicati con rilievo dai quotidiani), gli indici di gradimento dei cittadini, i nodi da sciogliere: ed è inevitabile che il Comune – nello scegliere il progetto vincitore – finisca per tendere un orecchio verso quella che sarà la preferenza popolare. E ieri, proprio nel capoluogo lombardo, è andato in scena un incontro tra Manica e Populous – i due studi coinvolti nella grande corsa al nuovo San Siro – per chiarire alcuni punti dei rispettivi progetti. Ed è stato in particolare Manica a rivelare qualche dettaglio sino a questo momento sconosciuto: “Le targhe con i trionfi di Inter e Milan nel nuovo stadio non sarebbero più vicine, come adesso all’ingresso del primo anello rosso di San Siro, ma divisi tra le due squadre: quelle dei nerazzurri sul lato nord dell’impianto, quelle dei rossoneri sul lato sud”, viene fatto sapere.

Continua Manica, che parla poi dell’area circostante al nuovo impianto, incluse alcune indicazioni sul vecchio San Siro e sulla tanto chiacchierata rifunzionalizzazione: “Sono previsti due musei, uno per squadra, e quattro negozi: uno ciascuno per ognuno dei due anelli – viene spiegato – Tra i materiali utilizzati ci sarebbe un ricorso massiccio al ceppo lombardo, pietra ornamentale estratta sulle sponde del Lago di Iseo, presente in numerosi edifici di Milano. E a fianco del prato di San Siro, conservato sul tetto del centro commerciale, sarebbe mantenuta una porzione del secondo anello arancio per ospitare 400 persone. Un abbozzo di rifunzionalizzazione di San Siro, la parola sulla quale si gioca la vera partita tra club e Comune”.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Barella si opera, le ultime sui tempi di recupero. ESCLUSIVA PI – Ag. Borja Valero: “Mercato? Non si muove”. Lievita il prezzo di Gabigol

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy