Nuovo Stadio – Inter e Milan ‘sfatano’ i luoghi comuni: dall’impianto più piccolo a Milano 2026

Nuovo Stadio – Inter e Milan ‘sfatano’ i luoghi comuni: dall’impianto più piccolo a Milano 2026

Le due società hanno esposto le loro tesi sul sito www.nuovostadiomilano.com

di giorgiotrobbiani

Sul sito nuovostadiomilano.com, Inter e Milan hanno esposto gli 11 luoghi comuni da ‘sfatare’ sulla costruzione del nuovo impianto, nell’opinione dei due club meneghini. A partire ad esempio dal fatto che non sarà la classica ‘colata di cemento’, bensì un progetto ecosostenibile, e chiedendo fiducia verso le loro capacità.

Viene inoltre smentita la tesi sulle 60mila persone di capienza, ritenute troppo poche. Inoltre, con le giuste autorizzazioni, Inter e Milan, le due società molto discusse negli ultimi giorni per la questione, garantiscono che, per le Olimpiadi del 2026, l’impianto e l’area circostante saranno pronte.

Non solo, la Beneamata ed il Diavolo spiegano come la costruzione di un nuovo stadio sia un’assoluta priorità per la città di Milano. Vengono poi esposti i temi su un eventuale aumento dei prezzi dei biglietti, da scongiurare, così come il fatto di avere due stadi differenti per le due squadre.


Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

Godin: “Inter? Contento della nostra partenza. Infortunio niente di grave, vi spiego cosa ho sentito”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy