Nuovo Stadio – Inter e Milan, vertice a distanza con il comune: superato il nodo Meazza

Nuovo Stadio – Inter e Milan, vertice a distanza con il comune: superato il nodo Meazza

Il coronavirus impedirà alle parti l’incontro ravvicinato

di Antonio Siragusano

Nonostante lo stop al campionato, proseguono comunque le trattative tra Inter e Milan con il comune di Milano, per il percorso che porterà alla realizzazione di un nuovo impianto sportivo nella zona San Siro. Quest’oggi, come riferito da Calcio&Finanza, è stato inserito in programma un vertice a distanza tra club e municipio. Una teleconferenza in cui principalmente verranno affrontati due temi importanti: le cubature e le volumetrie commerciali.

Sono stati infatti superati i problemi legati al ‘vecchio’ Meazza che avevano arenato i contatti per diversi mesi, salvo poi trovare un punto d’incontro e procedere agli step successivi. Mentre per quanto riguarda la concessione, questa verrà pagata subito, anziché dopo 32 anni come inizialmente proposto da Inter e Milan. Restano però alcune cifre sul tavolo, così come appunto il tema di uffici, negozi e hotel che le due società vogliono costruire per rientrare dall’investimento, con spazi ancora troppo ampi secondo il Comune.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Lo sport e la Serie A si fermano: al via il consiglio straordinario di Lega

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy