Nuovo stadio, tra alberi ed innovazione: il progetto di Inter e Milan prende corpo

Nuovo stadio, tra alberi ed innovazione: il progetto di Inter e Milan prende corpo

L’idea è quella di costruire un nuovo impianto riprendendo lo spirito del Meazza

di Antonio Siragusano

Nonostante le proteste dei tifosi ed i comitati nati a seguito dell’ipotesi di abbattere San Siro, procedono spediti i lavori congiunti di Inter e Milan. L’idea è quella di creare un enorme spazio verde ed uno stadio innovativo che nasca sulle ceneri del Meazza, con un grande polo commerciale. Che sia accogliente, ma non troppo invadente, uno spazio principalmente dedicato alle famiglie. I primi dettagli raccontati nell’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, raccontano di uno stato dei lavori che lentamente procede in avanti. Ieri, ad esempio, nella sede dell’Inter il progetto è stato sottoposto al presidente dell’Istituto per il Credito Sportivo Andrea Abodi, da giorni in contatto con Paolo Scaroni e Alessandro Antonello.

A finanziare i lavori sarà, tra gli altri, la banca pubblica. Insieme, ovviamente, ad altri grandi partner e sponsor. Alla base del progetto vi è il principio che si ricrei il modello del Meazza. Uno stadio da 300 milioni di euro che però comporterebbe l’abbattimento del vecchio. Per questo, non si può dire definitivamente tramontato il piano B, quello preferito dai tifosi di entrambe le squadre, con un restyling dell’attuale. In entrambi i casi una cosa è certa: il futuro stadio sorgerà all’interno di un grande polmone verde, una sorta di parco aperto ai cittadini per trascorrere le loro giornate in assoluta serenità. Uno stadio da circa sessantamila posti, un polo commerciale, probabilmente anche un’ala direzionale con degli uffici. A quel punto, l’investimento complessivo verrebbe a costare circa 600 milioni, un passo in avanti per lo sport e non solo.

GdS – Icardi, sorrisi e patto Champions: ecco come il gruppo ha riaccolto l’argentino

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy