Padelli: “Handanovic il top in Serie A come Spalletti. Champions? Pensiamo al campo, poi…”

Padelli: “Handanovic il top in Serie A come Spalletti. Champions? Pensiamo al campo, poi…”

Il portiere italiano è arrivato all’Inter questa estate, dopo aver vestito in carriera le maglie di Liverpool e Torino tra le altre

di Marco Accarino, @AccarinoMarco

Giornata dedicata all’incontro con i media quella di oggi per Daniele Padelli, portiere dell’Inter arrivato questa estate dopo essersi svincolato dal Torino. L’estremo difensore italiano è stato intervistato da Premium Sport, ed i temi trattati sono stati numerosi.

PAREGGIO DELL’ULTIMA GIORNATA – “Il Torino di sicuro è un’ottima squadra, ha tanti giocatori importanti che sono difficili da affrontare. Tutto sommato penso che purtroppo abbiamo sfruttato male alcune occasioni per passare in vantaggio. Prendiamo comunque ciò che c’è di buono: ci saranno cose da analizzare, e questo ci aiuterà a migliorarci. Le somme le tireremo poi a fine stagione”.

HANDANOVIC – “Io mi alleno al massimo per farmi trovare pronto, ovviamente sono consapevole del fatto che Samir, a mio avviso, ad oggi è il migliore portiere di Serie A. Me lo ricordavo fenomenale già ad Udine, ma devo ammettere che ora è ancora migliorato. Lavora al 300%, è completo e si merita tutti gli elogi del caso”.

OBIETTIVO E GRUPPO – “Abbiamo un bel gruppo tra i portieri, mi trovo bene e per ora è un’esperienza davvero positiva. L’obiettivo comune è quello di riportare l’Inter in alto, dove merita di stare, la Champions League in questo senso sarebbe un segnale forte, ma non mi piace guardare troppo avanti. Spalletti è un uomo forte, ci ha messo sulla strada giusta permettendoci di dare il massimo. Ci chiede tanto, ma ci da altrettanto!”.

LEGGI ANCHE –> JOAO MARIO APRE ALL’ADDIO: “VOGLIO GIOCARE DI PIU'”

LEGGI ANCHE –> I GIARDINI AXUM DEDICATI AD HERRERA

GLI INTER FANS? LA FORZA DELLA SQUADRA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy