Padovan: “Sanchez è un giocatore finito da tempo, inspiegabile che l’Inter l’abbia preso”

Padovan: “Sanchez è un giocatore finito da tempo, inspiegabile che l’Inter l’abbia preso”

L’attaccante cileno è in ballottaggio con Lautaro Martinez per un posto da titolare contro l’Udinese

di Luca Tagliabue

Prosegue il buon periodo di forma di Lautaro Martinez, che dopo il gol contro il Cagliari è andato a segno con una tripletta con la sua Argentina nell’amichevole contro il Messico. Su di lui si è espresso Giancarlo Padovan, direttore di tuttomercatoweb, nel corso della trasmissione Maracanà su TMW Radio, rivolgendo anche parole di grande disprezzo nei confronti di Alexis Sanchez:

“E’ un giocatore alla Conte, in prospettiva però o lui o Sanchez. Non possono giocare con tre punte. La prossima la giocherà lui, è giusto così perché è in forma e lo sta dimostrando. Poi penso che Lautaro si dovrà giocare il posto con Sanchez. Per me Sanchez è finito da tempo. In tre anni dieci gol, lo scorso anno non ha quasi mai giocato. E’ inspiegabile perché l’Inter lo ha preso. Ma siamo abituati a vedere Conte far rianimare con il suo lavoro giocatori quasi finiti, come Candreva. Sanchez può essere uno di questi. E’ una operazione difficile, ma possibile con Conte. Difficile però che torni come quello dell’Udinese”.

<Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già 1586 interisti!

INDISCREZIONE PI – L’Inter ora blinda il Toro. Fissato l’incontro con l’agente

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy