Paratici ‘tende la mano’ all’Inter: “Devo molto a Marotta, mi ha fatto crescere. Conte? Gli faccio l’in bocca al lupo”

Paratici ‘tende la mano’ all’Inter: “Devo molto a Marotta, mi ha fatto crescere. Conte? Gli faccio l’in bocca al lupo”

Il ds della Juventus spende parole al miele per i due ex bianconeri, con i quali ha lavorato in questi anni, ora all’Inter

di Simone Frizza, @simon29_

Intervistato in esclusiva dai microfoni di Tuttosport, il ds della Juventus Fabio Paratici, oltre ad aver trattato diversi tempi di casa bianconera, è tornato anche sulle figure di Antonio Conte e Beppe Marotta, con i quali ha lavorato proprio a Torino ed ora accasati all’Inter a contendere lo Scudetto proprio alla sua Juventus. Ecco le parole del dirigente.

Conte – “Un po’ di effetto me lo fa vederlo sulla panchina dell’Inter, anche se all’inizio di più, ora mi sto abituando (ride, ndr). Resto legato a Conte, con lui abbiamo vinto i primi tre Scudetti e la Juventus gli deve molto come calciatore e come allenatore, grande riconoscenza. Sinceramente non avevo dubbi che il duello per lo Scudetto sarebbe stato con lui e non ho dubbi che sarà durissimo e andrà avanti fino alla fine. Resta un amico per cui gli dico: in bocca al lupo. Ma non troppo (ride, ndr)”.

Marotta – “Devo molto a Marotta con il quale sono cresciuto come dirigente. E devo molto a tutti i collaboratori con i quali ho lavorato prima alla Samp e poi alla Juventus, da ognuno di loro ho imparato qualcosa, con tutti loro ho sempre lavorato per raggiungere gli obiettivi che nel calcio non si raggiungono mai da soli”.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Gagliardini ko, Conte studia le tre alternative. Marotta punta De Paul, Florenzi la suggestione

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy