Parla Bergomi: “Conte è stato l’investimento maggiore. Su Icardi è stata fatta una scelta”

Parla Bergomi: “Conte è stato l’investimento maggiore. Su Icardi è stata fatta una scelta”

L’ex difensore dell’Inter ha parlato del club nerazzurro anche della lotta per lo scudetto

di giorgiotrobbiani

Intervistato ai microfoni di Calciomercato.it, Beppe Bergomi, ex giocatore dell’Inter e campione del Mondo nel 1982 con la Nazionale, ha parlato dell’arrivo in nerazzurro di Antonio Conte: “La bravura di un allenatore è quello di far rendere al massimo i propri giocatori, come ad esempio Candreva e Ranocchia. E’ stato l’investimento maggiore dell’Inter e credo che sia il vero top player di questa squadra”.

Sul mercato condotto da Beppe Marotta: “La sua idea è sempre stata quella di portare il maggior numero di italiani in rosa, e sotto quest’aspetto colpi come Barella e Sensi sono di ottimo livello. Lukaku ha una fisicità che lo può imporre su questo campionato, mentre su Icardi è stata fatta una scelta, giusta o sbagliata che sia”.

Sulla lotta per lo scudetto: “La Juventus per me resta superiore, anche e soprattutto a livello di panchina, poi quest’anno vuole anche cambiare il suo DNA per vincere giocando bene, ma così si è presa qualche rischio. Se dovesse inciampare, l’Inter dovrebbe essere pronta ad approfittarne”.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 1.800 interisti!

Joao Mario: “Io e l’Inter? Certe cose non sono destinate a stare insieme. Ora situazione molto diversa da quando ero arrivato”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy