Parma-Inter, Bergomi: “I difensori dell’Inter hanno risolto la gara, ma devono migliorare: per loro difficoltà in tutto il girone di ritorno”

Parma-Inter, Bergomi: “I difensori dell’Inter hanno risolto la gara, ma devono migliorare: per loro difficoltà in tutto il girone di ritorno”

La partita è terminata con il risultato di 1-2 grazie alle reti di de Vrij e Bastoni

di Cesare Milanti, @cesaremilanti

Negli studi di Sky Sport, seduto al tavolo degli opinionisti allo Sky Calcio Club, Beppe Bergomi analizza la vittoria nerazzurra in casa del Parma, giunta grazie ai colpi di testa di de Vrij prima e Bastoni poi. Nonostante una prestazione rivedibile, l’Inter è riuscita ad avere la meglio sugli emiliani allenati da D’Aversa.

Ecco le parole di Beppe Bergomi: “I difensori dell’Inter hanno risolto la partita ed hanno sofferto tanto, perché i tre attaccanti del parma hanno giocato bene. Cornelius per fisicità, Gervinho per velocità e per il gol, Kulusevski ha giocato molto bene. Godin c’entra poco sull’azione del gol, de Vrij si è fatto trovare fuori posizione; in tutto il girone di ritorno la difesa dell’Inter ha avuto difficoltà, perché a campo aperto non hanno velocità per poter reggere. In molte situazioni, però, prendono gol a difesa schierata“.

Poi, aggiunge: “Solitamente, non pensi a cambiare un difensore; con cinque sostituzioni, invece, puoi pensare di mettere dentro Bastoni. Bisogna essere più abili nei cambi per migliorare la propria squadra: l’Atalanta, ad esempio, ha sostituzioni ottimali”.

Infine, su Hakimi: “L’Inter crossa molto, con Candreva e Biraghi. Hakimi è un altro tipo di giocatore, che penetra, cambia passo e cerca lo scambio con la punta“.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Parma-Inter 1-2: de Vrij e Bastoni ribaltano i ducali. Le parole dei protagonisti. Marotta si sbilancia: “Hakimi? Siamo vicini”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy