Pellegrini: “Icardi? Difficile trovare via d’uscita. L’Inter del derby è stata entusiasmante. Su Lautaro…”

Pellegrini: “Icardi? Difficile trovare via d’uscita. L’Inter del derby è stata entusiasmante. Su Lautaro…”

L’ex presidente nerazzurro torna a parlare della sua squadra del cuore

di Antonio Siragusano

Ernesto Pellegrini, storico presidente dell’Inter dal 1984 al 1995, anche in occasione dell’ultimo derby contro il Milan non ha perso l’occasione per far ritorno a San Siro e gustarsi dal vivo quelle emozioni che sono una sfida del genere ti sa regalare. Intervenuto sulle frequenze di Radio Sportiva, l’ex numero uno nerazzurro ha parlato, non solo della vittoria contro i cugini rossoneri, ma anche del caso Icardi. Ecco i passaggi della sua intervista.

DERBY – “Sono andato allo stadio timoroso di vedere Inter come quella di coppa ed invece squadra è stata a tratti entusiasmante, ha meritato di vincere”

ICARDI – “I miei giocatori lo sanno, io mi sarei rifiutato di parlare di condizioni economiche durante il campionato. Se ne discute alla fine, durante la stagione si gioca. Difficile ora vedere una via d’uscita. Mi spiace per Icardi perché lo stimo, è un giocatore che ho sempre ammirato, che vede la porta come pochi al mondo, dispiace perdere uno così ma una squadra va costruita su dei valori, sono d’accordo con Marotta che considero il numero uno”.

LAUTARO – “A me Lautaro piace tantissimo, Ha corso e rincorso, è forte fisicamente, è di rendimento e vede la porta: per me è un giocatore da Inter, non ci sono dubbi. Con la Lazio sarà una partita difficile, forse ancor più difficile del derby”

Skriniar: “Derby? Primo tempo eccellente. Adesso rivogliamo la Champions League”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy