Pirlo: “Ero interista, a dieci anni avevo il poster di Matthaus ma il mio idolo era Baggio”

Pirlo: “Ero interista, a dieci anni avevo il poster di Matthaus ma il mio idolo era Baggio”

Il centrocampista campione del mondo nel 2006 ha confermato la sua fede nerazzurra nell’infanzia

di Federico Spagna, @federico_spagna

Ex di Inter, MilanJuventus e campione del mondo con la Nazionale italiana nel 2006, nel corso di un’intervista concessa al magazine Vanity Fair, Andrea Pirlo ha confermato di tifare per la squadra nerazzurra da piccolo: Ero interista, a dieci anni avevo in camera il poster di Matthaus, il campione tedesco che vinse lo scudetto con il Trap nell’89″ ha dichiarato.

“Ma appena ho cominciato a giocare sul serio a calcio — ha concluso Pirlo —, il mio idolo è diventato Roby Baggio. A Brescia abbiamo giocato insieme, io stavo prendendo le misure con questa professione, Roby era già un mito: vederlo toccare il pallone era un piacere per gli occhi”.

LEGGI ANCHE — Lazio-Inter, Spalletti in conferenza: “Futuro? Sto benissimo qui”

Tutte le news sull’Inter: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

LAZIO-INTER: BROZOVIC SI PREPARA COSI’ AL MATCH!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy