Pirlo: “L’Inter poteva fare di più, Lautaro più completo di Icardi. Wanda Nara…”

Pirlo: “L’Inter poteva fare di più, Lautaro più completo di Icardi. Wanda Nara…”

L’ex centrocampista nerazzurro ha rilasciato una lunga intervista a La Gazzetta dello Sport

di Raffaele Caruso

Andrea Pirlo, ex centrocampista di Inter, Milan, Juventus e della Nazionale italiana, ha concesso una lunga intervista a La Gazzetta dello Sport. Tra i tanti temi trattati, il Maestro si è anche espresso sull’attuale momento di forma dell’Inter, soffermandosi con particolare attenzione anche sulla telenovela Icardi.

Ecco le sue parole: “L’Inter poteva fare di più, ma ha frenato in certi momenti decisivi, ha avuto infortuni e poi la vicenda Icardi. Forse le è mancata una rosa ampissima: non ha venti giocatori più o meno dello stesso livello, anche se quindici sono molto buoni. Derby? Era la partita della vita e ha giocato l’unica partita che poteva fare: aggredendo in avanti, di squadra, tutti che aiutano tutti. Quella che di solito faceva il Milan”.

Lautaro o Icardi: “Il primo è più completo, fa giocare meglio la squadra; Icardi è più uomo gol. Ma possono giocare insieme: una bella coppia”

Wanda e la fascia tolta dal braccio del numero 9: “Diverse cose non devono essere andate per il verso giusto. La società ha scelto un gesto forte: a volte servono. I procuratori vanno in sede, parlano, risolvono le cose lì dentro: ci sarebbe stato meno casino se tutto fosse stato meno pubblico, meno social. L’Inter resta, chi non gioca perde valore: se Icardi fosse stato ancora fermo, chi lo avrebbe voluto più? L’Inter un altro attaccante ce l’ha: come rientrerà Icardi dopo essere stato fermo così tanto?”.

GdS – Inter, nasce un Nainggolan 2.0: meno sigarette e cura della dieta, cambio di mentalità per il Ninja

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy