Pres. Getafe: “Prima di tutto la salute, non viaggeremo a Milano”

Pres. Getafe: “Prima di tutto la salute, non viaggeremo a Milano”

La partita sarebbe in programma per domani sera alle 21.00

di Cesare Milanti, @cesaremilanti

Il Presidente del Getafe, Angel Torres, rincara la dose in vista della sfida in programma contro l’Inter a San Siro. In un’intervista per TMW, infatti, lo spagnolo tuona contro la UEFA e gli organi decisionali dell’Europa League: “Non viaggeremo, non andremo a Milano. Prima di tutto la salute. Questa partita domani non la giocheremo”.

Inoltre, Torres avverte anche Roma e Siviglia, le altre due compagini che dovrebbero viaggiare tra Italia e Spagna per la sfida continentale: “Il Governo ha detto che non si può viaggiare, non lo faremo. E mi auguro che anche la Roma non viaggi per Siviglia, così da non correre rischi”. Insomma, la decisione è stata ormai presa.

Torres non si ferma neanche davanti all’ipotesi di una sconfitta a tavolino, vista l’emergenza: “La UEFA sa tutto. Deciderà cosa fare, se sanzionarci o rinviare la partita. Io devo tutelare la mia gente, questo viene prima del calcio”. In un momento ricco d’instabilità e d’incertezze, Angel Torres sembra una lieta voce fuori dal coro.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – INDISCREZIONE PI su Inter-Getafe: in corso il vertice decisivo. Si attendono parole di Conte e Handanovic

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy