Ranieri: “Nzonzi mi ricorda Thiago Motta. Non perde mai la bussola ed è sempre calmo”

Ranieri: “Nzonzi mi ricorda Thiago Motta. Non perde mai la bussola ed è sempre calmo”

L’ex tecnico del Leicester terminerà a fine stagione il rapporto con i giallorossi

di Matteo Corona

Capita spesso che, nel corso della loro carriera, molti tecnici riscontrino analogie tra diversi calciatori allenati. A tal proposito, Claudio Ranieri – che ha rilasciato alcune dichiarazioni ai canali ufficiali della Roma, ha parlato di un singolare accostamento, ovvero quello relativo a Steven Nzonzi e a Thiago Motta: “Mi sembra di rivedere nel francese, il centrocampista nerazzurro. Non perde mai la bussola, è sempre calmo e a disposizione della squadra”.

Queste dunque le considerazione dell’ex tecnico del Leicester che ha guidato l’Inter nella stagione 2011/2012. Thiago Motta, prima di lasciare la Beneamata per il PSG, ha cercato di infondere tutta la sua esperienza per far rimanere unita la squadra nel post Triplete. Spesso criticato per la “lentezza” nel gioco, è stato un tassello fondamentale e prezioso dal punto di vista di fisico e della copertura.

Mercato – L’Inter è in pole per Barella. Marotta ha in mente il piano per arrivare al centrocampista

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy