Recalcati: “La pace dipenderà dal comportamento di Icardi. Spalletti dovrebbe approfittare dell’amicizia con Lautaro”

Recalcati: “La pace dipenderà dal comportamento di Icardi. Spalletti dovrebbe approfittare dell’amicizia con Lautaro”

Mentre il 10 interista è in ritiro con l’argentina, Maurito è ormai vicino a ritornare tra i ranghi nerazzurri

di Paolo Messina

Nuovo fascicolo aggiunto al caso Icardi e che andrà arricchito presumibilmente nella giornata di domani. L’attaccante argentino, come circolato in tarda mattinata, dovrebbe tornare finalmente in gruppo. I calciatori interisti non convocati dalle rispettive nazionali si alleneranno ad Appiano Gentile. Il periodo di calma e tranquillità, data da ultimi risultati positivi e sosta in corso, è stato fondamentale per dare una scossa alla vicenda. Per società e squadra non esiste soluzione migliore che riavere Maurito, poiché ogni aiuto sarà di vitale importanza nel rush finale in campionato, a maggior ragione se si tratta del bomber più decisivo negli ultimi anni dalle parti dei Meazza.

La notizia dell’imminente rientro in squadra di Icardi tiene, ovviamente, manco in tutti i discorsi pallonari. Particolare attenzione è stata riservata da Radio Sportiva, che ha chiamato in causa Christian Recalcati. Il collega, noto tifoso interista, ha così dichiarato: “Domani dovrebbe rientrare in gruppo con gli 11 non convocati dalle Nazionali. Marotta e Nicoletti si sono incontrati e hanno fatto una pace che dipenderà da come si comporteranno Icardi stesso, Spalletti, alcuni compagni e Wanda Nara. Non dovrebbe comunque essere schierato con la Lazio, ma dalla partita successiva. Il chiudersi l’esperienza nerazzurra di Icardi dipende dal nuovo allenatore e da alcuni compagni, ma ne parleremo a giugno. Lautaro Martinez ha dimostrato di sopportare il peso dell’attacco nerazzurro, ma secondo me è una seconda punta. Anzi, Spalletti dovrebbe approfittare dell’amicizia forte che c’è tra lui e Icardi per farli giocare insieme, perché abbiamo bisogno di Mauro Icardi. Anche quest’anno, che tutti dicono che ha fatto schifo, ha fatto 9 gol e 6 assist”.

La ricomparsa di Gagliardini: dal palo contro la Juve alla titolarità ritrovata con la Spal, il salto di qualità è pronto

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy