Inter Women, Regina Baresi: “L’Inter di Conte è per noi un esempio, bene che sia prima. Vi racconto il nostro debutto in A”

Inter Women, Regina Baresi: “L’Inter di Conte è per noi un esempio, bene che sia prima. Vi racconto il nostro debutto in A”

Le ragazze nerazzurre, dopo la sosta, incontreranno Milan e Juventus

di Lorenzo Della Savia, @loredstweet

Quattro punti in due partite (da neopromosse) e morale alto in vista del derby contro il Milan e del derby d’Italia contro la Juventus, con entrambe le squadre che – per ora – navigano in testa alla classifica a punteggio pieno. Per l’Inter Women è stato un buon debutto in Serie A, come sottolinea anche Regina Baresi, capitano della squadra, all’evento Milano Calcio City di questa sera: “Il salto in Serie A è stato importante, non vedevamo l’ora e siamo state emozionate – ha affermato ai microfoni di TuttoMercatoWeb.comLe difficoltà sono aumentate, ma possiamo fare bene. Siamo una squadra giovane, il nostro allenatore ci può fare crescere singolarmente e a livello di gruppo, quindi non ci siamo poste grandi obiettivi finali”.

Uno sguardo, quindi, sulla stracittadina del 12 ottobre, al rientro dalla sosta: “Il derby è il derby, quella col Milan è la partita forse più sentita. Stiamo lavorando con grande concentrazione, pronte a fare bene sia col Milan sia dopo con la Juventus – dice la Baresi – Se i risultati dell’Inter maschile ci danno motivazioni? Certamente, facciamo il tifo per loro. L’Inter ha una grande squadra e un grande allenatore. Penso che i nerazzurri possano fare bene quest’anno. Vederli primi in classifica ci fa molto piacere, sono un esempio da seguire e prendiamo da loro soprattutto l’atteggiamento positivo che hanno in campo”, conclude.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

Malù Mpasinkatu a PI.com: “Conte mi ricorda Mourinho. Vi svelo un retroscena su Lukaku. Razzismo? Tolleranza zero”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy