Spunta un retroscena sul passato di Mourinho: è stato ad un passo dal Liverpool!

Spunta un retroscena sul passato di Mourinho: è stato ad un passo dal Liverpool!

L’indiscrezione viene rivelata dal nuovo libro “Mourinho: dietro allo Special One, dalle origini alla gloria”

di Cesare Milanti, @cesaremilanti

Siamo abituati ad associare la figura di José Mourinho al nerazzurro dell’Inter o al blu del Chelsea, due delle squadre con cui ha vinto più in carriera. Queste due vincenti avventure, però, sarebbero potute non esistere: nel 2004, infatti, il tecnico portoghese era ad un passo dalla panchina del Liverpool.

A svelare il retroscena è il giornalista francese Nicolas Vilas, autore del libro “Mourinho: dietro allo Special One, dalle origini alla gloria”, uscito da pochi giorni. L’indiscrezione, in data odierna, è stata riportata da ESPN, che ha analizzato la trattativa tra i Reds e lo Special One; secondo quanto riportato nel libro, il consigliere personale di Mourinho, Jorge Baidek, avrebbe confidato che “Mourinho sarebbe dovuto andare al Liverpool. Rick Parry (all’epoca chief executive dei Reds) aveva raggiunto un accordo con noi. Ci dissero di attendere 15 giorni perché Houllier era ancora l’allenatore”.

L’INSERIMENTO DEL CHELSEA – Poi, come ben sappiamo, la storia ha destinato un futuro differente al nativo di Setúbal, che ha sposato la causa del Chelsea: Jorge Mendes avrebbe presentato un’offerta più sostanziosa da parte dei Blues, con Mourinho che si sarebbe incontrato in due occasioni con Roman Abramovich, prima dell’ufficialità. Nonostante il suo carattere particolare, l’appeal di Mourinho era alle stelle: molti giocatori del Liverpool rimasero delusi dalla scelta della società, che si fece scappare uno dei tecnici più vincenti dell’era moderna.

LA DELUSIONE DI MOU – Danny Murphy, ex giocatore dei Reds, ha avvalorato questa tesi nel 2016, dichiarando che lo stesso Mourinho era deluso dal comportamento tenuto dal Liverpool: “Mourinho voleva la panchina di Anfield a tutti i costi: ci rimase molto male. Il Liverpool puntò su Rafa Benitez, visto che con il Valencia aveva vinto la Liga e la Coppa UEFA; pensarono che vincere in Spagna fosse più valido che trionfare in Portogallo”.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Intervista ESCLUSIVA a Taider. Tutti i nomi per il post Lautaro, rebus Giroud

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy