Riscatto Politano, primo incontro tra Inter e Sassuolo. Nerazzurri pronti ad inserire una contropartita

Riscatto Politano, primo incontro tra Inter e Sassuolo. Nerazzurri pronti ad inserire una contropartita

L’esterno italiano ha superato a pieni voti i primi mesi in maglia interista

di Antonio Siragusano

Non potrà che essere riscattato a fine stagione Matteo Politano, che tanto bene ha fatto in questa prima metà di stagione già archiviata. L’esterno in prestito con diritto di riscatto dal Sassuolo, arrivato inizialmente come vice-Candreva, ci ha messo pochissimo in realtà per scalzare dalla fascia destra il compagno di reparto e rubargli la scena. Spalletti ha dimostrato come per lui sia diventato indispensabile: sebbene le critiche ingiuste per averlo sostituito contro Juventus e PSV in due momenti delicati dei rispettivi incontri, Politano è un pupillo dell’allenatore toscano.

La personalità del classe 1993, abbinata alla squisita tecnica che lo contraddistingueva, ha lasciato a bocca aperta i tifosi nerazzurri, che infatti stravedono per lui. Così, nei giorni scorsi è andato in scena un primo incontro tra i due ds di Inter e Sassuolo, vale a dire tra Piero Ausilio e Giovanni Carnevali. I due si sono visti a pranzo ed hanno gettato le basi per trovare la miglior formula per il riscatto. L’ultima idea nerazzurra sarebbe quella di inserire una contropartita che possa far scendere il prezzo fissato di 20 milioni di euro. Vanheusden, Emmers e Pinamonti sono i nomi proposti da Ausilio, anche se il difensore belga potrebbe essere utilizzato come pedina di scambio con la Sampdoria per l’affare Andersen.

LEGGI ANCHE – > Godin-Inter, accordo totale: da febbraio la firma sul contratto

LIVE MERCATO – SEGUI TUTTE LE TRATTATIVE DEI NERAZZURRI IN DIRETTA

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VIDEO – Wanda Nara e quella preparazione particolare: “Violenza? No, è solo la…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy