Sconcerti: “Errore pensare che la Juve abbia già vinto lo scudetto. L’Inter ora è una squadra migliore”

Sconcerti: “Errore pensare che la Juve abbia già vinto lo scudetto. L’Inter ora è una squadra migliore”

Secondo il noto giornalista lo scudetto non è stato ancora assegnato con i nerazzurri che possono impensierire i bianconeri

di Raffaele Caruso

Con Cristiano Ronaldo lo scudetto è già assegnato alla Juventus? Non ne è convinto Mario Sconcerti, noto giornalista, che sulle colonne del Corriere della Sera traccia la griglia di partenza della prossima stagione.

Ecco le sue parole sull’arrivo del portoghese a Torino: “Oggi che diamo il benvenuto a Ronaldo, sarebbe un errore pensare che con lui in campo la Juve abbia già vinto il campionato. Le cifre dimostrano che la Juve non ha bisogno di Ronaldo per vincere scudetti e che il Real, con Ronaldo, è arrivato quest’anno terzo, lontano da Barcellona e Atletico. È normale dire che Ronaldo è un giocatore decisivo ma anche aggiungere che non sappiamo che Juve diventerà dopo la sua complessa operazione. Per esempio, chi sarà ceduto adesso? Higuain, Pjanic, Khedira, Alex Sandro? Ronaldo non è una pura addizione, è una somma di operazioni che molto danno e abbastanza tolgono”.

Le rivali: “L’Inter per esempio finora ha fatto solo aggiunte (De Vrij, Nainggolan, Politano, Martinez). Se davvero ha finito la scorsa stagione da squadra, allora adesso è una squadra migliore. Il Napoli riparte da Ancelotti e da 91 punti, cioè una numero che tre volte su cinque vale il campionato. Ruiz è una splendida mezzala e Milik un centravanti ormai sicuro. In sostanza, la Juve è la migliore, ma per vincere non le basta essere giudicata di per se stessa, occorre anche pensare alla forza degli altri. Non sono operazioni semplici, nemmeno Allegri è un allenatore semplice”.

LEGGI ANCHE — BROZOVIC E PERISIC, L’INTER SI GODE I SUOI GIOIELLI

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

CHE GOL DI RADJA NAINGGOLAN IN ALLENAMENTO 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy