Serie A, Juventus-Inter in programma lunedì: accordo Lega-Figc, ma l’Inter è contraria

Serie A, Juventus-Inter in programma lunedì: accordo Lega-Figc, ma l’Inter è contraria

Vicina ad una risoluzione la questione legata alle gare da recuperare in Serie A

di Giuseppe Coppola

Potrebbe essere vicino alla soluzione il rebus della Serie A in merito alle ultime gare rinviate che coinvolgono direttamente anche i nerazzurri. I protagonisti del calcio italiano restano in attesa di decisioni in merito al recupero delle partite non giocate lo scorso weekend e legate all’allarme Coronavirus. Nei prossimi giorni i rappresentanti dei club si riuniranno per decidere insieme ai vertici della Lega il da farsi sui match rinviati, ma intanto l’ANSA riporta una notizia destinata a generare nuove discussioni.

Come si legge infatti sul sito, il Consiglio di Lega Serie A avrebbe infatti proposto di recuperare le gare rinviate tra  sabato 7 e lunedì 9 marzo, inclusa Juventus-Inter. Secondo l’ANSA però sarebbero proprio i nerazzurri ad essere contrari alla decisione, come trapelato questa mattina anche in base alle parole di Beppe Marotta. Un eterno interrogativo sconvolge la massima serie italiana: tante gare da recuperare e poco tempo effettivo per giocarle.

Come riportato da La Gazzetta dello Sport, la Lega e la Figc avrebbero trovato l’accordo per programmare nel prossimo weekend le gare rinviate tra sabato e domenica, con Juventus-Inter fissata per le 20:45 di lunedì allo Stadium. Calendario che dunque slitta di una giornata rispetto al suo ordine precedente, con il possibile inserimento del penunltimo turno tra il 12 ed il  14 maggio in modo da far coincidere la chiusura del campionato il 24 maggio, come stabilito appunto dal calendario originario. Ore caldissime in Serie A: in gioco c’è il futuro di tantissime squadre in lotta per i propri obiettivi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy