Shaqiri: “All’Inter nel periodo sbagliato, con Mancini rapporto ottimo. Milano è fantastica”

Shaqiri: “All’Inter nel periodo sbagliato, con Mancini rapporto ottimo. Milano è fantastica”

Il nazionale svizzero ricorda le difficoltà vissute nel periodo nerazzurro, affermando di essere arrivato in un periodo con troppi cambiamenti

di Raffaele Digirolamo, @RaffaDigi97

L’ex giocatore dell’Inter Xherdan Shaqiri, attualmente in forza al Liverpool, dove sta vivendo un positivo avvio di stagione, ha parlato dei suoi ricordi nerazzurri a La Gazzetta dello Sport: All’Inter arrivai in un periodo con tanti cambiamenti, in campo e fuori. Arrivarono tanti giocatori ed altrettanti ne sono andati via, penso a Podolski e Kovacic. Non fu facile soprattutto per questo, ma con Mancini non ho mai avuto problemi. I mesi in Italia sono stati complicati dal punto di vista dei risultati, ma tutto sommato posso considerarli positivi. Milano è fantastica, vivevo a due passi dal centro e dall’università. Ricordo ancora l’accoglienza pazzesca dei tifosi al mio arrivo”.

Alla domanda su cosa cambierebbe del periodo nerazzurro, il nazionale svizzero risponde: “Cambierei il periodo, arrivai nel momento sbagliato. Oggi sia il club sia il campionato sono diversi, rispetto a tre anni fa il livello è aumentato. Un mio ritorno in Serie A? A Liverpool mi trovo bene, ma nel calcio mai dire mai”.

LEGGI ANCHE — Champions League, l’Inter si qualifica se…

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

I TIFOSI DELL’AEK ATENE SCHERZANO COL FUOCO: MOLOTOV NEL SETTORE DEI TIFOSI DELL’AJAX

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy