Sherwood: “Se l’Inter è 15esima c’è un motivo, sono mediocri. Il Tottenham meritava di più”

Sherwood: “Se l’Inter è 15esima c’è un motivo, sono mediocri. Il Tottenham meritava di più”

La rimonta subita a San Siro testimonia il momento non facile di Kane e compagni

di Rinaldo Chiappini

Il Tottenham di Mauricio Pochettino non sta attraversando un bel periodo in questo primo scorcio di stagione. Le difficoltà mostrate in Premier League, soprattutto nelle due sconfitte con Watford e Liverpool, hanno avuto seguito anche in ambito europeo, con gli Spurs incapaci di chiudere il match di San Siro e addirittura usciti sconfitti dal match con Icardi e compagni. Sulla prima sfida del girone di Champions League si è espresso Tim Sherwood, ex allenatore proprio del Tottenham, che ai microfoni di TalkSport ha commentato così la prestazione dei londinesi e le scelte di Pochettino: “L’Inter è al momento quindicesima in Serie A, pensavo che questa posizione rispecchiasse il loro periodo non felice. Quando il Tottenham è passato in vantaggio ero convinto che tutto potesse andare per il meglio, ma il gol di Icardi ha dato il via alla rimonta e poi c’è stato il 2-1 di testa. Il gioco aereo sembra essere il tallone d’Achille del Tottenham, che comunque meritava di più ieri sera. 
Tutti i giocatori hanno fatto abbastanza e sono convinto che gli Spurs siano ad un livello superiore rispetto all’Inter: credo anche che il Tottenham non veda l’ora di affrontarli a Wembley. Se sono quindicesimi in Serie A è perché sono una squadra mediocre”.

DELIRIO A SAN SIRO: ECCO LE PAGELLE DI INTER-TOTTENHAM! VECINO ED ICARDI…

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VIDEO – Inter-Tottenham, Lamela: “In nerazzurro in estate? Ho appena rinnovato”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy