Spadafora: “Stop al calcio in ritardo? Un eufemismo. La Lega Serie A non voleva fermarsi per motivi economici”

Spadafora: “Stop al calcio in ritardo? Un eufemismo. La Lega Serie A non voleva fermarsi per motivi economici”

Il Ministro dello Sport ha raccontato le ultime vicende relative allo stop dei campionati

di Giuseppe Coppola

Nel corso del programma L’Aria Che Tira in onda su La7, il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora ha raccontato le ultime in merito all’emergenza Coronavirus che ha colpito l’Italia.

SPORT FERMATO IN RITARDO?“Forse in ritardo mi sembra un eufemismo. Il calcio non ha voluto prendersi le sue responsabilità. La Lega Calcio non ha preso questa decisione in autonomia solo per una questione economica: oggi con il DPCM la Lega e Sky non litigano più per questioni economiche. Le altre Federazioni avevano già deciso in autonomia di fermarsi perché non avevano questi interessi”

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Lo sport e la Serie A si fermano: tutte le info sul campionato e sulle coppe

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy