Spalletti dice sì al Milan, ecco qual è la strategia dell’Inter

Spalletti dice sì al Milan, ecco qual è la strategia dell’Inter

L’ex allenatore nerazzurro pronto a passare da un lato all’altro del Naviglio

di Pasquale Formisano, @Formigoal

Luciano Spalletti sempre più vicino al Milan: l’ex allenatore nerazzurro, ancora sotto contratto con l’Inter, sembra essere pronto a passare da un lato all’altro del Naviglio.

SI, LO VOGLIO – Stando a quanto riportato da Gianluca Di Marzio il tecnico ha già detto di si alla società rossonera, esprimendo la sua volontà di voler tornare al lavoro e tutta la riconoscenza di poterlo fare al fianco di leggende calcistiche come Boban e Maldini.

COSA MANCA – Manca la quadratura economica tra Milan e Inter: Spalletti è ancora sotto contratto con l’Inter e non vuole rinunciare a un solo euro; le due dirigenze ora stanno lavorando affinché si trovi la quadratura economica, con il Milan che vuole arrivare fino a una certa cifra mentre il resto dovrà indennizzarlo l’Inter al tecnico sotto forma di buonuscita.

COME INTENDE MUOVERSI L’INTER – La palla, quindi, passa nella metà campo della famiglia Zhang: dalla cifra che si dovrà corrispondere dipenderà il futuro di Spalletti, perché qualora la società nerazzurra decida di non accettare la trattativa con i rossoneri il tecnico di Certaldo resterebbe a tutti gli effetti un tesserato interista e non potrà accasarsi sulla panchina rossonera. In quel caso Stefano Pioli sarebbe la principale alternativa.

MILANO CHIAMA, GENOA RISPONDE – Dalle mosse di Inter e Milan dipendono, stranamente, anche quelle di Genoa e Sampdoria: entrambe le compagini genoane, infatti, sembrerebbero orientate a cercare Stefano Pioli, ma l’ex tecnico di Inter e Fiorentina, che sembrerebbe propendere per il Genoa, sta comunque aspettando la situazione di Spalletti per non bruciarsi a priori la possibilità di allenare il Milan.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

Moratti ‘rimanda’ Lukaku: “Deve ancora adattarsi, Icardi sarebbe stato molto utile. Ricorso Calciopoli? Impossibile vinca la Juve”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy