Squinzi avvisa l’Inter: “E’ sempre un piacere batterti. Cinesi del Milan? Sappiamo ancora poco”

Squinzi avvisa l’Inter: “E’ sempre un piacere batterti. Cinesi del Milan? Sappiamo ancora poco”

Il presidente del Sassuolo è un noto sostenitore del Milan e prepara lo sgambetto ai nerazzurri

di Raffaele Caruso
intervista squinzi

Dopo il brutto e inaspettato ko interno contro l’Udinese, l’Inter di Luciano Spalletti ha l’opportunità contro il Sassuolo di riscattarsi subito e di riprendere il cammino in campionato. La squadra di Iachini è reduce dalla bella vittoria sul campo della Sampdoria e sogna di centrare la terza vittoria consecutiva.

Contro ci sarà anche Giorgio Squinzi, da 13 anni proprietario del Sassuolo ma noto tifoso rossonero: “Mi piace sempre l’idea di battere l’Inter. In ufficio ha ancora la targa con scritto Inter-Sassuolo 0-1, 10 gennaio 2016. Una data da ricordare”.

Sul Milan: “Ancora tutto da capire. Di questi cinesi sappiamo poco”.

Capitolo Berardi: Deve ritrovare la tranquillità, l’anno scorso è stato frenato da un brutto infortunio”.

LEGGI ANCHE – VERSO SASSUOLO-INTER, LE PROBABILI FORMAZIONI: SPALLETTI CAMBIA

LEGGI ANCHE – AAA CERCASI GOL: GAGLIARDINI E JOAO MARIO, E’ ORA DI RIPRENDERSI L’INTER

LA VERSIONE DI “INTER BELLS” CANTATA DA CALCIATORI E TIFOSI INTERISTI

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy