Stankovic: “Con l’Inter condiviso 10 anni di storia. I tifosi sono splendidi, fedelissimi al club”

Stankovic: “Con l’Inter condiviso 10 anni di storia. I tifosi sono splendidi, fedelissimi al club”

Lunga intervista concessa dall’ex nerazzurro alla rivista Kosmo

di Simone Frizza, @simon29_

Lunga intervista concessa da Dejan Stankovic alla rivista Kosmo, nella quale ha parlato molto del suo passato calcistico tra la Stella Rossa di Belgrado, la Lazio e l’Inter. Ecco le sue dichiarazioni.

Ho sempre sognato di giocare con la maglia della Stella Rossa di Belgrado. Ero un raccattapalle, poi sono diventato un giocatore e infine il capitano – ha affermato il Drago, ricordando il suo passato – La Lazio mi ha dato l’opportunità di crescere nel calcio e diventare un professionista. Durante questo periodo, il campionato italiano era il più difficile al mondo. Sarò eternamente grato ai biancocelesti. Con l’Inter abbiamo condiviso dieci anni di storia, siamo cresciuti come squadra, migliorando costantemente fino a vincere la Champions League nel maggio del 2010″.

“I milanesi sono fedeli al club e ai giocatori e ti stimano molto, ma non sono invadenti o noiosi. Quindi non è mai stato un problema mangiare e fare una passeggiata in città in modo comodo e senza stress”, ha poi concluso in riferimento ai supporters nerazzurri.

LEGGI ANCHE Ag. Skriniar: “È felice all’Inter ma…”

Tutte le info sull’Inter: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

IL BOLIDE DI STANKOVIC CONTRO IL CHIEVO VERONA!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy