TS – Stramaccioni-Esteghlal, è già aria di divorzio. Tutta colpa del… mercato!

TS – Stramaccioni-Esteghlal, è già aria di divorzio. Tutta colpa del… mercato!

Il tecnico italiano non ha gradito alcune scelte del club

di Antonio Siragusano

Potrebbe giungere già ai titoli di coda l’avventura di Andrea Stramaccioni in Iran sulla panchina dell’Esteghlal. A causa di numerosi dissidi di mercato avuti con la società, il tecnico romano potrebbe salutare a due mesi esatti dalla firma sul ricco contratto da 1.6 milioni di euro a stagione. Dopo aver acquistato una vecchia conoscenza del calcio italiano come l’ex attaccante del Benevento Diabaté, sono venute a mancare diverse promesse che il club aveva fatto all’allenatore.

Nello specifico, come raccontato questa mattina sulle pagine di Tuttosport, il mancato arrivo di Milic, dopo quelli di Pucciarelli e Dramé, ha convinto Stramaccioni a chiedere un confronto con la società per esternare ai dirigenti le proprie perplessità. E, come aggiunto da gianlucadimarzio.com, la goccia che ha fatto traboccare il vaso riguarda la trattativa per Cyril Thereau. Nonostante l’ok del giocatore e della viola dopo una lunga trattativa con Pradé e con lo stesso attaccante, l’Esteghlal ha fatto dietrofront all’insaputa di Stramaccioni, andato su tutte le furie dopo essere stato avvisato solo successivamente.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già 1586 interisti!

LIVE MERCATO – Da Biraghi a Chiesa, asse caldo con la Fiorentina. Rebus Icardi e Dzeko

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy