Thiago Motta: “Branca non mi voleva, diceva a tutti che il problema dell’Inter ero io”

Thiago Motta: “Branca non mi voleva, diceva a tutti che il problema dell’Inter ero io”

Intervistato dopo l’annuncio del ritiro dal calcio giocato, il centrocampista del PSG ha parlato molto anche degli anni passati all’Inter, a partire da alcuni aneddoti sull’anno del triplete per arrivare alle risse con Buffon e Ibrahimovic

di Luca Tagliabue

A poche ore dall’annuncio del suo ritiro dal calcio giocato, Thiago Motta, che con la maglia dell’Inter si è fatto apprezzare molto come uno degli eroi dello storico Triplete, ha rilasciato una lunga intervista in cui ha raccontato molti momenti della sua carriera, a partire dagli esordi con il Barcellona fino ad arrivare agli ultimi anni con la maglia del Paris Saint-Germain.

Di seguito vi riportiamo alcune parti legate ai suoi anni in nerazzurro, in cui non sono certo mancati momenti di grande gioia così come altri più controversi, come gli accesi diverbi avuti con avversari come Buffon e Ibrahimovic o un rapporto con Branca, allora direttore sportivo, non proprio idilliaco.

L’arrivo all’Inter e il rapporto con Mourinho: “In realtà la Roma mi offriva di più, ma Preziosi venne in spogliatoio a dirmi che mi aveva ceduto con Milito all’Inter. Mourinho mi chiamò per chiedermi se ero pronto ad andare in guerra. Era un grande motivatore”.

La svolta nell’anno del triplete: “Quando capimmo che avremmo potuto vincere la Champions? Dopo gli ottavi con il Chelsea di Ancelotti. Ma la svolta ci fu a gennaio, dopo la Coppa D’Africa. Mou rimproverò Eto’o davanti a tutti di non fare abbastanza. E lui si mise a fare pure il terzino”.

I diverbi con Buffon e Ibrahimovic: “La rissa con Buffon? Sul momento mi mise paura, ma poi mi telefonò e gli chiesi scusa. Con lui c’era un bel rapporto. Come con Ibrahimovic, anche se da avversari ci menavamo. Mi diceva: ti aspetto fuori da scuola dei nostri figli, a Milano. Poi però al Psg ho imparato ad apprezzarlo. È uno che come me difende il gruppo, anche l’ultimo dei ragazzi”.

La cessione al PSG: “L’addio all’Inter? Branca non mi voleva, diceva a tutti che il problema dell’Inter ero io”.

LEGGI ANCHE – Ausilio: “Il rinnovo di Spalletti è una cosa mediatica. Siamo felici del suo lavoro”

Tutte le info sull’Inter: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VIDEO – GAGLIARDINI SCALPITA PER TORNARE: ECCO IL SUO ALLENAMENTO SUI CAMPI DELLA PINETINA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy