Toldo: “Inter in Champions? Non so fare previsioni, ma sarà lotta avvincente. Oggi Frey sembrava appesantito, mentre Materazzi…”

Toldo: “Inter in Champions? Non so fare previsioni, ma sarà lotta avvincente. Oggi Frey sembrava appesantito, mentre Materazzi…”

L’ex numero uno nerazzurro è intervenuto in occasione del match di Inter Forever

di Antonio Siragusano

Nell’amichevole giocata questo pomeriggio allo stadio della Vittoria di Tolentino, non poteva certo mancare un uomo simbolo di Inter Forever e del mondo nerazzurro in generale come Francesco Toldo. L’ex estremo difensore nerazzurro, al termine dell’incontro, si è fermato a parlare ai microfoni dei cronisti presenti tra cui l’inviato di Passioneinter.com.

FORMA FISICA – “Pensavo peggio, i nostri non erano messi bene ed alcuni il pallone non sapevano nemmeno più cos’era…però per fortuna si sono ricordati velocemente, hanno la memoria ancora buona, il fisico ha risposto bene. È stata una bella giornata di festa che proseguirà stasera e domani con l’inaugurazione della struttura. Siamo qui per quello”.

TOLDO ALLENATORE – “Per me è un divertimento, perché è giusto far ruotare tutti. Frey l’ho visto appesantito, cerco di farlo giocare di più. Si scherza. Materazzi potrebbe giocare ancora? Questa è la sua terra quindi ci teneva ad esserci. È un bravo ragazzo, soffre per il terremoto. Ma ha dimostrato di tenerci con la sua presenza”.

L’INTER OGGI – “Sono altre le persone che devono parlare però è una volata champions avvincente. L’Inter deve assolutamente arrivarci in qualsiasi modo, ma ci sono 5 squadre per 4 posti…Lazio-Inter decisiva? Non so fare previsioni”.

C.S.I. – “Se è nel mio cuore? Sì, ovviamente auguro a tutti i ragazzi di passarci da calciatori. È un insegnamento di vita. La mia prima squadra partecipava al loro campionato. Giocavo in mezzo al campo, mi divertivo. Poi ho iniziato tardi a fare il portiere”.

OBIETTIVI INTER FOREVER – “Quello di tenere unita la squadra, ci stiamo riuscendo benissimo. Poi vogliamo fare un lavoro a livello di comunicazione e di rispetto tra giocatori. Seguo poco il campionato ma faccio il tifo anche per la Fiorentina. Un messaggio per Tolentino: siamo qui per mostrare la nostra vicinanza ma anche perché l’Inter con Suning ha voluto costruire una struttura sportiva per i giovani del posto. Vi aspettiamo lì domani”

Leggi anche: Le probabili scelte di Luciano Spalletti in vista di Chievo Inter

Tutte le info sull’Inter: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

MAURO ICARDI, 100 GOL IN SERIE A E PER L’INTER E’ SOLO L’INIZIO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy