Tommaso Giulini, il suo arrivo a Cagliari apre le porte ai giovani nerazzurri?

Tommaso Giulini, il suo arrivo a Cagliari apre le porte ai giovani nerazzurri?

di

L’arrivo di Tommaso Giulini a Cagliari, al posto di Massimo Cellino, sembra aver rinvigorito l’asse di mercato che lega la città sarda e Milano: l’imprenditore milanese, infatti, ha fatto parte del cda nerazzurro e ancora oggi ottimi rapporti personali lo legano al presidente onorario interista, Massimo Moratti. L’eventuale ingaggio di Zdenek Zeman, che sembra a meno di un passo dalla panchina del Cagliari, potrebbe ulteriormente favorire scambi tra le due squadre.

I giocatori di proprietà dell’Inter che sembrano interessare maggiormente sono Raffaele Di Gennaro, reduce dall’ottimo campionato disputato con la maglia del Cittadella, e Ruben Botta, talento argentino alla ricerca del giusto spazio per emergere e mostrare anche in Italia le qualità intraviste quando indossava la maglia del Tigre. L’Inter, dal canto suo, viste le difficoltà sorte nella trattativa con il Porto per il riscatto di Rolando, sembra aver messo gli occhi su Davide Astori, che veste la maglia del Cagliari dal 2008, ma il cui contratto è in scadenza nel 2015.

Questi sono sono alcuni dei nomi che potranno essere coinvolti nelle trattative tra Milano e Cagliari, città che, seppur distanti più di 800 chilometri, sembrano oggi più vicine che mai.

Follow @VenerusoLuca

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy