TOP & FLOP di Milan-Inter: Candreva rigenerato da Pioli, Icardi irriconoscibile

TOP & FLOP di Milan-Inter: Candreva rigenerato da Pioli, Icardi irriconoscibile

Analizziamo quali sono stati i migliori ed i peggiori in campo tra i nerazzurri nella sfida di ieri contro il Milan

di Francesco Gallone, @gallooone

FLOP

ICARDI – I movimenti ed il gioco di squadra abbiamo capito che non sono proprio la specialità della casa, ma quando vedi che sbaglia anche la finalizzazione allora non puoi che giudicarlo negativamente. Rimane sempre la curiosità di vederlo all’opera con un compagno di reparto invece che lasciato solo in preda dei centrali avversari. Chissà…

ANSALDI – Abbiamo così tanto criticato i cross dei terzini nerazzurri che forse ci siamo dimenticati che un terzino deve innanzitutto difendere. E l’ex Genoa, con l’aggravante di averci  giocato anche assieme, lascia a Suso la libertà di aggiustarsi la palla sul piede preferito invece che spingerlo verso il fondo.

MIRANDA – Da lui ti aspetti sempre la perfezione e per lunghi tratti di partita ci riesce, tenendo alta la difesa e disinnescando Bacca. Poi però fa la figura del vecchietto sul dribbling di Suso nell’azione del 2-1, anche se non demerita più di altri.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy