Top & Flop Inter-Pordenone: Padelli saracinesca, disastro Karamoh

Top & Flop Inter-Pordenone: Padelli saracinesca, disastro Karamoh

Ecco i migliori e i peggiori della sfida tra nerazzurri e neroverdi

di Nunzio Corrasco, @ncorrasco

TOP

padelli

PADELLI 7 – Il secondo portiere nerazzurro si fa trovare pronto e risponde presente alla chiamata di Spalletti. Nel corso del primo tempo salva l’Inter, deviando sul palo la conclusione di Magnaghi. E’ decisivo poi nella sequenza dei calci di rigori, riuscendo a neutralizzare due penalty calciati dai ramarri.

ICARDI 6,5 – Quando Maurito entra in campo la musica per l’Inter cambia. Il centravanti argentino colpisce un palo e sfiora il gol in altre occasioni. Ha il merito di segnare un calcio di rigore di un peso specifico molto elevato: se infatti l’argentino avesse sbagliato il tiro dal dischetto, ai quarti ci sarebbe andato il Pordenone.

NAGATOMO 6,5 Nel corso del 120′ è uno dei calciatori che – pur non entusiasmando – riesce ad offrire un rendimento costante. Ha il coraggio di battere il calcio di rigore decisivo che manda l’Inter ai quarti di finale.

L’INTER SI ALLENA… A PALLE DI NEVE!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy