TS – Continua il processo di italianizzazione dell’Inter: occhi puntati sui gioielli di Mancini

TS – Continua il processo di italianizzazione dell’Inter: occhi puntati sui gioielli di Mancini

L’Inter continua a muoversi secondo una chiara linea guida che prevede una squadra ricca di italiani

di Luca Zuaro

Non è sicuramente una novità, ma in casa Inter da qualche anno è partito un progetto di italianizzazione dello spogliatoio e a testimonianza di ciò basti notare come solo la scorsa campagna acquisti ha previsto l’arrivo di ben 4 calciatori italiani: Barella, Sensi, Biraghi, Bastoni. Il processo però a quanto pare non sembra finire qui, con Marotta che vuole insistere su questa strada trovando anche un Antonio Conte indubbiamente sulla stessa linea d’onda, come riportato da Tuttosport.

Detto questo occhio allora a giugno: in un periodo in cui l’Italia calcistica sta rinascendo grazie anche ai talenti che sta sfornando, potrebbero essere proprio gli azzurri i protagonisti della prossima sessione di calciomercato. I nerazzurri saranno senza dubbio in prima linea monitorando più fronti contemporaneamente, ed è molto probabile che su qualcuno di essi si muoveranno fino in fondo.

Le piste più calde sono quelle di Tonali, Chiesa e Castrovilli per i quali si vedrà con ogni probabilità un testa a testa spregiudicato tra le due potenze maggiori del nostro campionato (Juventus e Inter). Occhio anche ad altri nomi del futuro centrocampo azzurro, reparto che ad oggi pullula di talenti, come possono essere quelli di Lorenzo Pellegrini e Manuel Locatelli. Per la difesa invece continua a farsi insistente il nome di Armando Izzo, che sembra finalmente pronto a compiere il grande passo e sbarcare in una big, con Conte che lo accoglierebbe a braccia aperte nella sua difesa a 3.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Lega e FIGC al lavoro per salvare la Serie A: l’annuncio di Gravina. Bivio Sensi, il Barça non molla Lautaro

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy