TS – Le Nazionali chiamano, Conte resta a Milano e spera. Esclusi traumi per Lautaro

TS – Le Nazionali chiamano, Conte resta a Milano e spera. Esclusi traumi per Lautaro

Il tecnico dell’Inter vuole evitare di perdere altri pezzi

di Davide Ricci, @davide_r22

Il mercato di gennaio è lontano e nel prossimo mese e mezzo – dunque fino a Natale – l’Inter dovrà affrontare un altro tour de force in cui si giocherà molto sia in campionato che in Champions League e la rosa dovrà essere al completo. In Serie A si troverà di fronte squadre come Roma, Torino e Fiorentina, mentre in Europa si giocherà l’accesso agli ottavi di finale.

Il campionato è di nuovo in pausa per le gare delle Nazionali e, come comunicato dal club sono 13 i nerazzurri convocati. Antonio Conte in questo momento non può far altro che sperare e far recuperare le energie a chi resta a Milano. Come scrive Tuttosport infatti il tecnico è preoccupato soprattutto per il reparto offensivo che deve già fare a meno di Sanchez – infortunato proprio nell’ultima sosta – e di Politano.

Conte si augura che sia Lukaku – con il Belgio già qualificato – che Lautaro – nessun trauma evidenziato dopo lo scontro di sabato con Silvestri – vengano risparmiati. Più facile vedere il belga rientrare prima a Milano rispetto al Toro che sarà impegnato sì in due amichevoli, ma con Brasile ed Uruguay.


Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

Steven Zhang fiero della sua Inter: “Costruito un team di grande valore”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy