TS – Pace fatta con Icardi, ma niente sarà come prima. Alle spalle l’impossibile richiesta di Spalletti

TS – Pace fatta con Icardi, ma niente sarà come prima. Alle spalle l’impossibile richiesta di Spalletti

La richiesta del tecnico richiedeva di sconfessare non se stesso, bensì le parole della moglie

di Raffaele Digirolamo, @RaffaDigi97

Il contrordine è stato radicale e testimoniato dalle parole di Luciano Spalletti nella conferenza stampa prima della partita fra Genoa ed Inter, prevista questa sera allo stadio Marassi, nel capoluogo ligure. Questa retromarcia a centottanta gradi, secondo Tuttosport, mostra quanto un orgoglio virile, come quello mostrato dal tecnico di Certaldo, possa esporti ad una resa incondizionata. Le parole rilasciate nella giornata di ieri sono l’esatto contrario di quelle espresse in televisione dopo la partita contro la Lazio, ma risulta difficile pensare che questo passio indietro derivi da un sincero pentimento.

Tuttavia, nonostante il cloroformio gettato da Marotta nelle ultime settimane, niente potrà essere più come prima, perché il muro creato difficilmente verrà ricomposto. La più classica delle strategie per risolvere questi casi, che prevede la sconfessione pubblica, questa volta non ha funzionato. Questo perché Luciano Spalletti non ha chiesto di abiurare se stesso, bensì le parole di sua moglie, quella Wanda Nara che era andata in televisione attaccando i compagni di squadra. Una logica per cui un campione debba rispondere necessariamente di tutto ciò che gli sta intorno.

Daily Express – E’ sfida Inter-Milan per Pedro: ecco i dettagli

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy