Tuchel: “Icardi o Cavani? Possono anche giocare assieme, non c’è una gerarchia”

Tuchel: “Icardi o Cavani? Possono anche giocare assieme, non c’è una gerarchia”

L’attaccante argentino ha segnato 5 gol in sei partite stagionali

di Alexander Ginestous, @AGinestous

Mauro Icardi ha iniziato alla grande il suo percorso a Parigi al PSG. E a certificare il buon lavoro che sta svolgendo l’attaccante argentino ci ha pensato il suo allenatore Thomas Tuchel che ha risposto cosi in conferenza stampa su una domanda riguardante una staffetta in attacco tra lui e Cavani.

Ecco le sue parole: “No, non è così. Questa cosa può cambiare ogni tre giorni, dobbiamo adattarci alla situazione. Cavani è stato infortunato, non è colpa sua, ma è così. Deve anche essere protetto. Non possiamo metterlo in campo solo perché si chiama Cavani. Bisogna stare attenti, è difficile entrare in una squadra che gioca con molta intensità. Ma ciò non significa che sia il numero 2 o il numero 3. Non credo. Abbiamo questa situazione, dobbiamo trovare la soluzione giusta. Questi due giocatori sono simili, sono bomber e lavorano molto senza palla facendo pressing. Se giocano insieme, possono anche trovare una soluzione. Devo provare… Può darsi che lo faccia domani “.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

TE LA RICORDI? – Parma-Inter, Ibra e uno scudetto sotto la pioggia

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy