La Uefa annuncia: “Possibilità di giocare le coppe europee nei weekend”

La Uefa annuncia: “Possibilità di giocare le coppe europee nei weekend”

Entro il 30 giugno 2020 verranno recuperate Champions ed Europa League

di Antonio Siragusano

Dopo aver ufficialmente rinviato l’Europeo all’estate del 2021, la Uefa – con un proprio comunicato ufficiale – ha dettato delle indicazioni nei confronti dei club. Al fine di recuperare Champions ed Europa League nei mesi di maggio e giugno, sperando in un drastico miglioramento della situazione legata all’emergenza coronavirus nelle prossime settimane, la Uefa ha stilato un possibile programma da far rispettare ai club. Nella lista giù in basso, oltre al vincolo di terminare tutte le competizioni entro il 30 giugno, si legge anche della possibilità di giocare durante i weekend i match di Champions ed Europa League.

Questa la nota della Uefa:

  • “Un impegno a completare tutte le competizioni nazionali ed europee per club entro la fine della stagione sportiva in corso, ovvero al più tardi il 30 giugno 2020, qualora la situazione migliorasse e riprendesse a giocare fosse adeguata e sufficientemente prudente.
  • Possibili limitazioni o riduzione degli attuali slot esclusivi del calendario, che potrebbero comportare la programmazione delle partite di campionato nazionali a metà settimana e la programmazione delle partite delle competizioni UEFA per club nei fine settimana.
  • Eventuali adattamenti dei turni di qualificazione della UEFA Champions League 2020/21 e della UEFA Europa League in caso di completamento tardivo della stagione sportiva 2019/20, ovvero dopo il 30 giugno 2020″.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – UFFICIALE: la UEFA rinvia Euro2020 e Ceferin spiega il programma. L’Inter programma il futuro sul mercato

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy