Ulivieri: “Sarri-Conte, duello finito in parità ma Juve più forte. Vi dico la mia su Sensi, Barella e Lukaku”

Ulivieri: “Sarri-Conte, duello finito in parità ma Juve più forte. Vi dico la mia su Sensi, Barella e Lukaku”

L’ex allenatore valuta l’operato dei due colleghi

di Lorenzo Della Savia, @loredstweet

Renzo Ulivieri – ex allenatore professionista, da anni presidente dell’Assoallenatori – dà le pagelline agli allenatori. E non agli allenatori in generale, a due in particolare: Antonio Conte e Maurizio Sarri, naturalmente, grandi protagonisti del derby d’Italia di domenica scorsa. Lo fa ai microfoni di calciomercato.com: “Credo che il duello in panchina sia finito alla pari, perché entrambi i tecnici, anche nell’interezza dei 90 minuti, hanno gestito benissimo le risorse a disposizione, facendo il massimo dal punto di vista tattico”.

Tutti promossi, dunque, in una partita che Ulivieri pare aver valutato bene: “Bella partita anche sul piano tattico, di grande scuola, preparata bene da entrambi – afferma infatti – La Juve ha un capitale tecnico superiore e l’Inter a tratti è anche stata alla pari, ma i bianconeri sono superiori, c’è poco da fare, lo sono nella somma totale. Poi il calcio non è solo qualità ma anche lotta. Lukaku? Quando si è acceso ha anche fatto cose importanti, forse una volta non ha guardato nel punto giusto, ma rimane una presenza importante, che ti tiene sulle spine. Su di lui Bonucci è stato un fenomeno nel chiudere quell’occasione da gol. Lukaku è un giocatore che può avere dei cali ma a me è piaciuto”.

Infine chiude con una battuta su Barella e Sensi, talenti emergenti non solo dell’Inter ma pure della Nazionale italiana: “Possono dare molto, ma molto molto molto, anche in chiave Nazionale. Sono giovani e sono usciti fuori al momento giusto. Hanno classe, poi la personalità è una conseguenza, quando vedi che ti riescono delle giocate acquisisci sempre maggiore sicurezza nei tuoi mezzi e diventi sempre più forte. Con l’uscita di Sensi l’Inter ha preso molto, credo che questa sia una cosa da poter affermare senza alcun problema”, conclude.


Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

Nuovo Stadio, parola al pubblico: al via un questionario per valutare le proposte di Populous e Manica/Sportium

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy