Un altro Gabriel Barbosa in arrivo a San Siro: “E’ la fotocopia di Ibrahimovic”

Un altro Gabriel Barbosa in arrivo a San Siro: “E’ la fotocopia di Ibrahimovic”

L’attaccante classe 1999 della Spal è in prestito dal Palmeiras

di Raffaele Caruso

Gabriel Barbosa torna a San Siro. Non si tratta di un clamoroso ritorno del più celebre Gabigol (in prestito al Benfica), ma del suo omonimo classe ’99 arrivato alla Spal nell ultime ore di mercato del 31 agosto.

Si tratta di un giocatore imponente, alto 195 centimetri e prelevato in prestito dal Palmeiras. Con la maglia verde del club paulista si è solo affacciato parzialmente alla prima squadra, mettendosi però in mostra nelle selezioni giovanili dopo essere stato acquistato nel gennaio 2017. Ora l’accordo per crescere con la Spal che lo avrà a disposizione fino al giugno 2018.

Il suo agente, Marco Petrin, ha parlato così ai microfoni di Tuttomercatoweb: “E’ un ’99 con una fisicità imponente, molto rapido e tecnico. E’ un grande colpo, un calciatore destinato a palcoscenici anche più importanti di quello della SPAL ed è stato bravo il dg Vagnati a fiutare l’affare”.

La carriera: “E’ cresciuto nell’Esportivo Brasil, poi un paio di anni fa il Palmeiras l’ha notato e l’ha preso. Ha il passaporto extracomunitario e, nonostante ciò, la SPAL ha deciso di puntarci. Anche questo è un indizio in più sulla bontà delle qualità del ragazzo. Per me può essere paragonato a giocatori importanti”

Paragone azzardato? “E’ la fotocopia di Zlatan Ibrahimovic, ha la stessa fisicità e senso della posizione. Diventerà titolare nella seconda parte della stagione. Lo vedremo sicuramente nel Torneo di Viareggio, sono molto curioso di vederlo recitare i panni di attore protagonista già in quella occasione”.

GABIGOL SALUTA I NERAZZURRI: “GRAZIE INTER”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy