Vasconcellos (vicepres. Flamengo): “Se vuole rimanere, il nostro club ha i soldi per pagarsi Gabigol”

Vasconcellos (vicepres. Flamengo): “Se vuole rimanere, il nostro club ha i soldi per pagarsi Gabigol”

Il brasiliano è in prestito ai rossoneri sino al mese di dicembre

di Lorenzo Della Savia, @loredstweet

Bocciato dopo i primi passi nel calcio europeo – e non solo esclusivamente italiano – Gabriel Barbosa è tornato in Brasile, al Flamengo, dove ha ricominciato a segnare come prima del suo approdo all’Inter, dimostrando, nell’aria di casa, di sentirsi più a suo agio che mai. Il calciatore, comunque, resta di proprietà dell’Inter, col Flamengo che lo detiene in prestito sino al mese di dicembre, quando poi sarà tempo di decidere il futuro del calciatore. Un futuro ancora in bilico tra un nuovo tentativo di cimentarsi nel pallone europeo e la permanenza in Sud America. Che il Flamengo, nel caso, non avrà problemi a garantire. A dichiararlo è Wallim Vasconcellos, vicepresidente del club rossonero, intervistato da Globoesporte.

“Abbiamo sempre più soldi, però tutto dipende – ha infatti affermato – Mettiamo che Gabigol riceva un’offerta dalla Cina, dove guadagnerebbe molto: dovremmo necessariamente prendere un nuovo attaccante. Ma se decidesse di rimanere qui da noi, allora avremmo i soldi per comprarlo. Su questo non ci sono dubbi. Abbiamo i soldi giusti per creare una sqaudra di livello. Abbiamo molto credito su piazza”, conclude Vasconcellos.

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

ESCLUSIVA – Basta Cina, Carrasco chiama l’Italia. Ma è frenata Inter-Roma

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy