Vecchi sull’eliminazione: “Strano non aver segnato. Il gol dell’Atalanta arrivato alla prima occasione”

Vecchi sull’eliminazione: “Strano non aver segnato. Il gol dell’Atalanta arrivato alla prima occasione”

Il tecnico della Primavera interista si è detto rammaricato per non aver saputo sfruttare il potenziale offensivo

di Antonio Siragusano

Una doccia fredda il gol del bergamasco Bolis, che trafigge per 1-0 la Primavera dell’Inter alla prima vera palla gol e le impedisce anzitempo di proseguire il proprio percorso in Tim Cup. L’allenatore della squadra interista, Stefano Vecchi, al termine della partita ha comunque apprezzato gli sforzi della propria squadra, in grado di reggere al meglio il confronto con gli avversari, ma stranamente incapace di riuscire a convertire in rete le occasioni avute.

Come riporta il sito ufficiale dell’Inter, sono state queste le impressioni del tecnico nel post-partita: “E’ strano segnare poco per il potenziale offensivo che abbiamo. Non siamo riusciti per scarsa precisione a trovare il varco giusto, poi abbiamo preso gol forse nell’unica occasione che l’Atalanta aveva costruito fino a quel momento. Si sono dimostrati più forti di noi, quindi in futuro dovremo mettere in campo qualcos’altro. Peccato non riuscire ad andare avanti in TIM Cup, dovremo cercare di proseguire nelle cose positive fatte in campionato e in Youth League”.

LEGGI ANCHE – PETAGNA: “L’INTER HA UN GRANDE ALLENATORE E UNA SOCIETA’ FORTE”

LEGGI ANCHE – PRONTO IL RINNOVO DI SKRINIAR

20 DICEMBRE 2008: LA DOPPIETTA DI MAICON CONTRO IL SIENA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy