Vecino: “La posizione del derby non è cosa nuova per me, mi piace dare sostegno ai nostri attaccanti”

Vecino: “La posizione del derby non è cosa nuova per me, mi piace dare sostegno ai nostri attaccanti”

Il centrocampista uruguayano ha commentato la propria prestazione nel derby ai microfoni di Sport Mediaset

di Luca Tagliabue

Matias Vecino è stato tra i protagonisti assoluti del derby vinto ieri sera dai nerazzurri, grazie alla maggiore spinta e ai numerosi inserimenti sostenuti per sfruttare il lato debole del centrocampo del Milan. La sua prestazione, acclamata all’unanimità dai media, è la conferma del grande lavoro di preparazione svolto da Spalletti dopo la brutta sconfitta contro l’Eintracht per rilanciare i giocatori più in difficoltà e ribaltare le sorti di un derby che molti davano come già vinto dai rossoneri.

Intervistato ai microfoni di Sport Mediaset, il centrocampista uruguayano ha commentato la propria prestazione e la diversa posizione assunta in campo in occasione del match contro il Milan: “È una posizione che ho fatto qualche volta anche in passato, non è una cosa nuova. Mi piace molto arrivare in area, e quindi stare più vicino alla porta per dare sostegno ai nostri attaccanti”.

Social, Icardi rompe il silenzio dopo il derby: ecco il suo buongiorno ai tifosi interisti

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy