Wanda Nara: “Episodio Higuain? E’ una persona emotiva, Mauro è diverso. Atalanta-Inter? Le sconfitte servono, lo dice anche Spalletti. Sul rigore…”

Wanda Nara: “Episodio Higuain? E’ una persona emotiva, Mauro è diverso. Atalanta-Inter? Le sconfitte servono, lo dice anche Spalletti. Sul rigore…”

La moglie-manager di Mauro Icardi è ospite fisso a Tiki Taka, in onda su Italia 1

di Lorenzo Della Savia, @loredstweet
wanda nara icardi

Come sempre, dal momento che è presenza fissa in studio, Wanda Nara – moglie dell’attaccante dell’Inter, Mauro Icardi, nonché agente dello stesso – ha partecipato al programma Tiki Taka, in onda in seconda serata su Italia 1. Si è parlato del brutto risveglio del lunedì mattina per le squadre milanesi, entrambe sconfitte la domenica, da Atalanta (l’Inter) e Juventus (il Milan), e viene chiesto un commento a Wanda. “Come dice anche Spalletti le sconfitte servono – ha commentato la Nara – L’Atalanta è una squadra molto fisica, che ti mette in difficoltà. Noi siamo una squadra molto impegnata, che gioca ogni tre giorni. Abbiamo tanti giocatori in Nazionale, Mauro questa mattina si stava allenando con l’Argentina. Di giocatori nerazzurri in nazionale ce ne sono dodici”.

Il dibattito prosegue poi in merito alla correttezza della decisione di assegnare rigore all’Inter per il presunto fallo di mano di Mancini. In studio si parla della venialità del fallo del difensore orobico, ma Wanda Nara cerca di giustificare il direttore di gara: “Vale quello che dice l’arbitro. L’arbitro ha dato rigore e ‘ciao!’. Al VAR non c’è qualcuno a visionare? Non c’è qualcuno che comunica con l’arbitro? Se l’arbitro non è andato a rivedere è perché gli è stato comunicato che ha fatto bene”, commenta.

Su Higuain e la serata da incubo contro la Juventus: “Lui è uno che sente l’emozione. Ieri per lui era una partita molto emozionante, come ha detto il mio amico juventino (Mughini, ride, ndr). Il rigore, comunque, lo può sbagliare solo chi ha il coraggio di tirarlo. Non è né il primo né l’ultimo rigore che calcia contro una sua ex squadra. Questo è uno di quei rigori che se lo segni hai tutto di guadagnato. Ci sono, poi, giocatori che si comportano diversamente. Mauro, ad esempio, in partite di questo genere tira fuori il meglio, come ad esempio nei derby”.

Ci sono margini per una rimonta Scudetto da parte dei nerazzurri? “Penso di sì. E poi voi juventini avete anche fortuna: e Higuain che sbaglia il rigore, e le partite che riuscite a raddrizzare…”.

LEGGI ANCHE – MERCATO, OCCHI PUNTATI SU UN GIOVANE DIFENSORE

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

GUANGZHOU EVERGRANDE SHOW: GOL DA STROPICCIARSI GLI OCCHI!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy