Wergifker: “Inter da scudetto? Si, ci credo. Le donne non mollano mai”

Wergifker: “Inter da scudetto? Si, ci credo. Le donne non mollano mai”

Le parole dell’allenatore dell’Inter femminile e i paragoni con i nerazzurri di Spalletti

di Martina Napolano, @OnlyLoveINTER

Pablo Wergifker, allenatore dell’Inter femminile, ha parlato a Top Calcio 24 della sua squadra e dei paragoni con i nerazzurri di Spalletti, soprattutto nel modulo in campo. Ecco le sue parole: “Allenare delle donne è bellissimo, è un’esperienza diversa e lo consiglio a tutti. Le donne ascoltano di più e non mollano mai. Se proponi una cosa, danno qualcosa di più. Se ti rendi conto che non ce la fanno, loro continuano a lavorare. Se fai troppi complimenti a una, le altre se ne rendono conto e se hanno qualche problema te lo dicono in faccia. Anche noi giochiamo come l’Inter di Spalletti, con il 4-2-3-1, che diventa un 4-4-1-1. Noi in attacco facciamo 3-1-6“.

Tavecchio è quello che ha fatto di più per il calcio femminile. Se cerchi uno sponsor per i maschi, si parla di cifre esorbitanti, per il calcio femminile non è così. Nel calcio femminile gli scontri non sono fatti per far male. Tutti parlano di pulire il calcio. Il calcio femminile è più pulito. Domenica, allo stadio, un tifoso disse ‘buttala giù’, e ha subito chiesto scusa. Donnarumma? A volte sono i procuratori che si montano più dei calciatori. Inter da scudetto? Si“.

LEGGI ANCHE –> SCONCERTI: “INTERISTI NELLE FOGNE? CHE SCIOCCHEZZA”

LEGGI ANCHE –> PERILLI: “RANOCCHIA E’ VENUTO A FARCI I COMPLIMENTI”

HANDANOVIC, IN UNA PARTITA SU DUE NON PRENDE GOL

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy